Cryptolaemus montrouzieri
15 Maggio 2018
Macrolophus pygmaeus
15 Maggio 2018

Encarsia formosa

21,30 Iva inclusa


Parassitoide di aleurodidi

Encarsia formosa è un  piccolo imenottero parassitoide delle mosche bianche Trialeurodes vaporariorum e Bemisia spp., utilizzato su piante orticole ed ornamentali. Le femmine depongono l’uovo dentro gli stadi giovanili degli aleurodidi e le larve che ne nascono si sviluppano dentro il corpo della loro vittima sino a ucciderla. Raggiunta la maturità le larve evolvono in nuovi individui adulti che escono dal corpo dell’ospite praticandovi un piccolo foro e poi muovendosi alla ricerca di nuovi ospiti. La distribuzione dei parassitoidi deve essere eseguita alle prime apparizioni del fitofago e preferibilmente  ripetuta, a cadenza settimanale per almeno 3-4 volte al fine di  consentire un progressivo controllo delle popolazioni di mosche bianche. In pochi giorni tutti gli adulti che sfarfallano si distribuiscono nella vegetazione alla ricerca delle loro vittime.

X: get_cat_ID
ATTENZIONE: gli insetti utili sono ritirabili solo in negozio. Non è possibile eseguire la spedizione.
Descrizione

Confezione: ENPAK3000
Contenuto: Pupari di aleurodidi parassitizzati da Encarsia formosa prossimi allo sfarfallamento od adulti appena sfarfallati, per un totale di 3.000 individui.

Utilizzo: Il contenuto di una confezione va distribuito nei 10 secchiellini forniti con il prodotto, da appendere nella vegetazione.

Dosaggio: 2-4 individui/m2  per ogni lancio.

E’ consigliabile non introdurre i parassitoidi con temperature minime inferiori a 15°C e superiori a 30°C.

Il prodotto va tenuto in un luogo fresco ed utilizzato subito od al massimo entro 24 ore.