Shop

Thuia orientalis compacta nana V24
5 Aprile 2020
Banano di Montagna Asimina triloba “Davis”
6 Aprile 2020

Banano di Montagna Asimina triloba “Sunflower”

25,00 Iva inclusa


Pianta di media vigoria, produttività elevata e costante con grappoli di 4 – 5 frutti a forma di fagiolo con pezzatura irregolare da 225 g a 400 g. Buccia verde che vira al giallo-verde a maturazione, polpa di colore burro-giallo di buona consistenza e di ottima qualità, con pochi semi. Maturazione medio-tardiva in settembre/ottobre, conservazione dei frutti buona in frigorifero con scarso annerimento della buccia alla manipolazione è da considerarsi la migliore tra le varietà note.

Puoi ottenere un raccolto abbondante anche con solo una pianta in quanto l’Asimina triloba “Sunflowers” è una varietà autofertile.

X: get_cat_ID

Disponibile

Descrizione

Pianta di media vigoria, produttività elevata e costante con grappoli di 4 – 5 frutti a forma di fagiolo con pezzatura irregolare da 225 g a 400 g. Buccia verde che vira al giallo-verde a maturazione, polpa di colore burro-giallo di buona consistenza e di ottima qualità, con pochi semi. Maturazione medio-tardiva in settembre/ottobre, conservazione dei frutti buona in frigorifero con scarso annerimento della buccia alla manipolazione è da considerarsi la migliore tra le varietà note.

Puoi ottenere un raccolto abbondante anche con solo una pianta in quanto l’Asimina triloba “Sunflowers” è una varietà autofertile.

Tecnica colturale:

Pianta ideale per l’uso hobbistico di duplice attitudine per le spiccate qualità ornamentali, molto rustica e resistente, poco esigente in fatto di terreno, cresce bene in ambiente calcareo anche se preferisce un terreno a pH neutro o subacido, ricco di humus, fresco, ben irrigato soprattutto nel primo anno di piantumazione con concimazioni e pacciamatura vegetale. Esposizione pieno sole le piantine giovani gradiscono un leggero ombreggio.

L’apparato radicale è delicato e la piantumazione deve avvenire con piante allevate in contenitore senza la rottura del pane di terra. Le varietà autofertili possono essere piantate singole, le altre varietà necessitano di essere impollinate da qualsiasi altra varietà di asimina, anche dalle varietà autofertili. Si piantano ad una distanza 2.5 – 3 metri tra una pianta e l’altra,

Inizia a produrre solitamente dopo il terzo anno dando frutti deliziosi che si raccolgono quando sono morbidi al tatto e durano fino a 15 giorni in frigorifero. L’annerimento durante la maturazione non pregiudica la qualità.

Non necessita di trattamenti antiparassitari quindi adatta per coltivazione biologica.