La Semina della Patata

Seminario di avvicinamento alla ricerca
7 Ottobre 2019
asimina
Il Banano di Montagna “Asimina Triloba“
8 Aprile 2020

E’ il momento di seminare le patate!

 

Seminare le patate? Perchè le patate si seminano?

Ebbene sì le patate si seminano! Perchè per avere dei raccolti abbondanti le patate vanno seminate…

Vediamo come…

Procuratevi delle patate da “semina”, le potete trovare in Selveshop oppure da Le Selve Garden Center,

si tratta di piccoli tuberi venduti in un sacchetto di rete simile a quelle da cucina, di piccolo calibro che vengono coltivate appositamente per essere seminate nell’orto ed ottenere così un raccolto abbondante per l’inverno.

Puoi coltivare le tue patate direttamente sul tuo terrazzo di casa!

 

Consigli di Coltivazione

 

Preparazione del terreno

Per rendere ospitale il terreno ad accogliere i piccoli tuberi di patata, andrà eseguita una vangatura per mescolare e rendere soffice il terreno per una profondità di circa 20 cm. Per rendere fertile il terreno, durante la vangatura verrà interrato lo stallatico micro pellettato alla dose di 250 300 g metro quadro.

Le prode

Per proda in dialetto lombardo “Prös”, si intende la particolare lavorazione del terreno che permette una crescita migliore delle piantine di patata. La preparazione delle prode consiste nella

Lavorazione del terreno a prode

Lavorazione del terreno a prode

creazione di una “montagnola” di terra alta circa 20 cm, larga 60 cm. La proda può essere formata con l’utilizzo del badile oppure della zappa e il rastrello; si pratica un solco nella parte che

costituirà il passaggio tra una fila di patate e l’altra, si riporta la terra cercando di formare una montagnola dalla larghezza variabile in base alle file di patate che si vogliono piantare, che sarà di 40 cm per una fila singola di patate oppure 60 cm per due file parallele di patate. E’ possibile sagomare meglio la proda come nella foto a fianco con un rastrello. La distanza tra una proda e l’altra sarà di 70 cm.

La Semina

Prima di seminare le patate è consigliabile porre i piccoli tuberi ad una temperatura superiore ai 20°C per alcuni giorni. Questa tecnica di coltivazione serve per stimolare la germinazione delle piantine ed ottenere una crescita più omogenea della coltura.

Seminate le patate quando la temperatura notturna sarà superiore ai 10°C,  nel terreno precedentemente preparato e fertilizzato. Con una zappetta facciamo un foro nel terreno della profondità di circa 10 cm dove andremo ad adagiare il tubero con i germogli verso l’alto. Si posizionano a file singole o doppie mantenendo una distanza di 30 cm tra le piante. Se disponiamo di spazio possiamo aumentare fino al doppio la distanza dedicata alle nostre piantine,  ne beneficeranno avendo uno sviluppo maggiore e più sano.

Alla semina dovrà seguire la distribuzione di fertilizzante minerale che apporterà il giusto nutrimento per la prima fase di crescita delle piantine. Una abbondante bagnatura darà il via alla nostra coltivazione di patate.

Le varietà più indicate

L’assortimento varietale disponibile in Selveshop oppure da Le Selve Garden Center, sono sapientemente selezionate dai nostri tecnici per potere garantire un abbondante raccolto anche in un orto di tipo familiare.

le varietà che vi consigliamo sono le seguenti:

Kennebec

patata di media maturazione, con polpa di colore bianco . Si conserva bene nell’inverno, si presta in cucina ad essere utilizzata nella preparazione di purè, gnocchi, crocchette e dolci. Molto adatta in ambienti di montagna.

Prendi la patata Kennebec su SelveShop

Desiree

patata di media maturazione, con polpa di colore giallo e buccia rossa. Si conserva bene nell’inverno, per la sua polpa soda si presta in cucina ad essere utilizzata lessata, al forno, in insalata. Molto adatta in ambienti di montagna.

Prendi la patata Desiree su SelveShop

Cicero

patata di precoce maturazione, con polpa di colore giallo. Si conserva molto bene nell’inverno, per la sua polpa soda si presta in cucina ad essere utilizzata lessata, al forno, in insalata. Molto adatta in ambienti di montagna.

Prendi la patata Cicero su SelveShop

Primura

patata molto precoce nella maturazione e produttiva, con polpa di colore giallo. Si conserva bene nell’inverno, per la sua polpa soda si presta in cucina ad essere utilizzata lessata, al forno, in insalata e fritta.

Prendi la patata Primura su SelveShop

Spunta

patata molto produttiva di precoce maturazione, con polpa di colore giallo chiaro. Si conserva bene nell’inverno, per la sua polpa soda si presta in cucina ad essere utilizzata lessata, al forno, in insalata, eccellente per arrosti.

Prendi la patata Spunta su SelveShop

Patata a polpa Blu Varietà Blue Star

patata molto particolare per il colore blu della sua polpa, ricca di antociani benefici, sapore molto simili alle patate tradizionali.  Produzione precoce, pianta molto rustica che non necessita di cure particolare, è infatti resistente alla siccità e alle malattie. Si conserva bene nell’inverno, in cucina si presta ai più comuni usi. Molto adatta in ambienti di montagna.

Prendi la patata Blu su SelveShop