Esposizione solare e posizionamento

gerani-maggio
Maggio di fiori, maggio di colori!
11 Maggio 2012
orto
Come si esegue la piantumazione dell’orto
11 Maggio 2012

Esposizione solare e posizionamento

Esposizione-solare

Come risaputo le piante per crescere oltre che d’acqua e concime hanno bisogno della luce del sole, nella giusta esposizione ed irraggiamento.

In base al tipo e all’origine della pianta i vegetali che coltiviamo si dividono per esigenze in tre gruppi:

  1. piante da pieno sole;
  2. piante da mezz’ombra;
  3. piante da ombra.

Nel primo gruppo piante da pieno sole, ritroviamo la maggior parte delle piante da esterno che sono presenti in Italia e in Europa. In particolare gli ortaggi, e le piante da frutto sono sempre da posizionare in pieno sole.

Il secondo gruppo è composto da piante coltivate per lo più a scopo ornamentale, che si adattano facilmente in ambienti mediamente luminosi.

Il terzo invece è composto da piante che in natura vivrebbero nel sottobosco, quindi ritroviamo piccoli arbusti ed erbacee.

L’esposizione si distingue in base alla quantità di ore nelle quali il sole irraggia direttamente le foglie della pianta:

  • pieno sole ameno 8 ore di sole al giorno;
  • mezz’ombra almeno 4 ore di sole al giorno;
  • ombra meno di 2 ore di sole al giorno.

In un giardino ad esempio le zone in pieno sole sono sicuramente quelle esposte a sud, se non vi sono edifici o piante alte davanti, a mezz’ombra troviamo i lati esposti est ed ovest mentre all’ombra il lati esposti a nord.

Molto spesso però siamo portati a confondere l’esposizione con la posizione geografica del terreno: un terreno esposto a nord, non significa soltanto che è posto dietro al lato nord della propria abitazione, ma che essendo rivolto con pendenza verso il nord geografico non è irraggiato direttamente dal sole. Ovvero in alcuni casi un terreno esposto a sud, trovandosi sul lato nord di un’abitazione avrà un’assenza di sole perenne prodotta dalla proiezione dell’ombra della casa.

Alla luce di quanto detto il posizionamento delle piante deve essere effettuato nel rispetto delle loro esigenze di irraggiamento solare.

Nel caso vi trovaste a scegliere in quale punto posizionare un orto o un frutteto, il consiglio è quello di mettere le piante da frutto a nord (con esposizione sud) ordinate in base all’altezza che raggiungono in fase adulta (le più alte verso nord) in modo che si eviti di ombreggiare il resto del terreno, l’orto invece può essere posizionato in modo libero (sempre tenendo esposizione a sud) poiché le piante orticolo sono mediamente più basse di 2 m.

Dicci la Tua!! Dacci un consiglio, un giudizio oppure richiedi la pubblicazione di un articolo di tuo interesse, i più richiesti saranno a breve redatti!!

Per qualsiasi informazione potete inviarci un commento compilando negli appositi spazi qui sotto  “Post a Comment” scrivendo negli spazi sulla sinistra il Vostro nome e l’indirizzo e-mail.