Encarsia formosa
15 maggio 2018
Nasonia vitripennis
15 maggio 2018
macrolophus_base1

Macrolophus pygmaeus

15,00 Iva esclusa


Predatore di aleurodidi ed altri piccoli insetti

Macrolophus pygmaeus è un miride predatore di aleurodidi molto diffuso nel bacino del Mediterraneo ed impiegato per la protezione biologica del pomodoro. Tutti gli stadi sono molto mobili e possono predare tutte le forme degli aleurodidi (uova, neanidi, adulti) . Il miride è in grado di sfruttare anche altre fonti di cibo come afidi, acari, larve di agromizidi ed uova di lepidotteri, permettendo un buon insediamento sulla coltura anche in assenza di mosca bianca. Questo predatore deve essere quindi introdotto precocemente, anche se la presenza di aleurodidi è minima, in modo da anticipare il più possibile il suo sviluppo nella coltura.

Descrizione

Confezione: MIRIPAK 100
Contenuto: 100 individui

Dosaggio: 100 individui  per 20-30 m2.

Utilizzo: gli adulti sono presenti all’interno delle confezioni con un po’ di  materiale inerte. Il contenuto delle bottiglie va distribuito direttamente sulla vegetazione in più punti. Questi insetti sono molto mobili ed abili volatori per cui si disperderanno rapidamente nelle piante circostanti.

Il prodotto va tenuto in un luogo fresco ed utilizzato subito o al massimo entro 24 ore dalla consegna