La primula: alcuni consigli di coltivazione e cura

Albero di Natale
L’Albero di Natale compralo da Le Selve!
30 novembre 2017
Bonus verde
Bonus verde, alcune indicazioni applicative
26 marzo 2018

La primula: alcuni consigli di coltivazione e cura

la primula veris

L’emblema della primavera alle porte è sicuramente la fioritura delle primule.
Come si coltivano e curano? Qualche consiglio per non farci sorprendere impreparati all’arrivo della bella stagione.


 

La primula veris è una piccola pianta disponibile in parecchie varianti di colori dal bianco, al rosa, giallo, rosso, arancio, lilla, viola, blu e azzurro.
Fiorisce naturalmente a fine inverno ed inizio primavera. La primula veris e’ dotata di foglie allungate di color verde vivo, che si dipartono da una rosetta centrale. Dalla stessa rosetta si elevano i fiori, tipo margherite, portati ciascuno da un corto peduncolo. Cresce anche spontaneamente una varieta’ nei nostri boschi appenninici la quale produce fiori di color crema.

Consigli di coltivazione e cura della pianta:

TERRENO
La primula richiede un terreno leggero composto da sabbia con terra di foglie, molto poroso, va bene anche torba con sabbia.

ESPOSIZIONE
Per quanto riguarda l’esposizione alla luce non sopporta i raggi diretti del sole quindi è consigliato posizionarla in un posto luminoso ma senza sole.

TEMPERATURA
La temperatura è il fattore principale per farla vivere a lungo. Non sopporta il caldo, quindi è consigliabile tenerla in un luogo con temperature sicuramente superiori allo zero fino ai 10/15 gradi, se la tenete in casa tenetela lontana dai termosifoni.

CONCIMAZIONE E POTATURA
Per quanto riguarda la concimazione, la piantina acquistata non richiede particolare aiuto in questo senso mentre per quanto riguarda la potatura bisogna asportare i fiori appassiti così da stimolare la formazione di nuovi.

FIORITURA
La fioritura dura molto soprattutto se viene tenuta in un luogo fresco e luminoso.

IRRIGAZIONE
Necessita di molta acqua anche nel periodo invernale. Di solito si consiglia di irrigare ogni 3-4 giorni,  ma se la piantina viene tenuta in casa si deve aumentare la frequenza delle innaffiature.

MALATTIE TIPICHE
Il  suo nemico numero uno è il caldo e l’aria asciutta delle case. Non sopporta l’aria ferma e calda, che provoca della muffa grigia, il marciume delle foglie e la  morte della pianta. Non usate nessun pesticida contro questa muffa che di solito penalizza in modo grave le piantine, dato l’esiguo costo delle piantine stesse.

PARTICOLARITA’

È una delle poche piante che presentano una gamma molto grande di colore dei fiori.

Le primule possono sembrare delle piante molto delicate ma se seguirai questi consigli dureranno a lungo e riempiranno di colori il tuo giardino e la tua casa!

Passa a trovarci nel nostro Garden Center Le SELVE sono già arrivate tantissime primule, aspettano solo te!